Nati per la Musica è patrocinato dal

Nati per la Musica è patrocinato dal

Disegni di Ado: a.comazzetto@libero.it
Il progetto ha lo scopo di approfondire il significato del proporre la musica in maniera non occasionale fin dai primi mesi di vita e, attraverso i pediatri, di sensibilizzare le famiglie sui vantaggi che questa pratica comporta.

lunedì 14 gennaio 2008

SUONI - Mostra interattiva

Una Mostra-gioco realizzata dal Museo dei bambini MU.BA. di Milano per i bambini dai 4 agli 11 anni. Promossa dall’Assessorato alle Politiche Educative del Comune e dalla Provincia di Rimini con il patrocinio di Nati per la Musica. Si può visitare presso il Palazzo dell’Arengo (P.zza Cavour) dal 23 gennaio al 30 marzo. La mostra è aperta al pubblico dal martedì alla domenica, dalle 9.30 alle 18.30. Al mattino sono previste visite per le scolaresche su prenotazione. Durante tutto l’orario di visita sono presenti animatori che illustrano e aiutano i visitatori nel percorso. Al pomeriggio, l’ingresso è libero per bambini accompagnati da un adulto. L’ingresso è sempre gratuito per tutti.L’interattività è la caratteristica di questa mostra che si articola in 12 postazioni in un viaggio ideale dai suoni del corpo a quelli della natura e della cultura.
SUONI prende avvio dalla complessità del mondo dei suoni in cui siamo immersi fin da prima della nascita. L’obiettivo è rendere i bambini consapevoli del paesaggio sonoro che li circonda, esercitarli a distinguere i suoni, a riconoscerli, a sperimentare le emozioni che suscitano, privilegiando l’aspetto percettivo ed emozionale dell’esperienza.Muba non dà risposte, promuove la curiosità, motore della conoscenza, e porta i bambini a trovare risposte proprie attraverso l’esperienza diretta e il gioco.

INFO e PRENOTAZIONI gruppi scolastici
Segreteria Ass.to Politiche educative
sig. Anna Galli - Tel. 0541.704763 (orari d'ufficio)
DENTRO LA MOSTRA

I bambini vengono accolti in un Teatro dove scorre un filmato muto. Sono i bambini, con semplici strumenti, a creare la colonna sonora: come i suoni cambiano la nostra percezione dell’ambiente e delle immagini che ci circondano?
Poi, sul computer si gioca a combinare filmati e Colonne sonore: fa ancora paura un film di fantasmi con la colonna sonora di un film comico? La divertente installazione sulle Qualità del suono invita ad associare il suono a emozioni, ricordi, immagini, il sorprendente Theremin è una macchina “magica” che produce dei suoni senza essere toccato; Voci allo specchio deforma la voce insieme all’immagine.
Nel gioco dell’Orchestra, i bambini impersonano gli strumenti musicali! Sotto la guida del direttore, aggiungono o sottraggono le voci dei singoli strumenti da un brano musicale.
I suoni dal mondo, le sonorità diverse di civiltà lontane evidenziano come il linguaggio, che l’uomo ha evidenziato per comunicare, sia solo un insieme di suoni. I suoni sono le voci di un ambiente. Aprendo e chiudendo porte trasparenti, su ognuna delle quali è indicata una fonte sonora, si gioca a creare il Paesaggio sono urbano.
Il paesaggio naturale è affidato alle suggestioni del Mare a dondolo: sette scenografiche “onde”, messe in movimento dai bambini, riecheggiano la risacca del mare su fondali diversi. Nella galleria sono in mostra opere d’arte molto speciali: Quadri sonori che rivelano inaspettati paesaggi: guardare con le orecchie, ascoltare con gli occhi.
Nel Laboratorio, i bambini trovano a disposizione materiali per comporre a loro volta il “loro” quadro sonoro. Come suonano la carta, il legno, i tessuti?

Nessun commento:

Nati per la musica - 2007 (c) By Freeswimmer